Proposte e attività per la GPV 2017

Il messaggio dei vescovi in occasione della Giornata per la Vita 2017 (5 febbraio) ha come figura centrale Madre Teresa di Calcutta e invita tutti gli uomini e donne a prendere come riferimento la vita e le opere della Santa.

Il messaggio è suddiviso in tre parti:

  1. La prima, attraverso le parole di Papa Francesco, invita ad avere il coraggio di sognare con Dio
  2. La seconda pone l'attenzione sui bambini e sui nonni, che rappresentano rispettivamente il futuro e la memoria della vita
  3. Infine, il messaggio si conclude facendo esplicito riferimento a Madre Teresa che "ci insegna ad accogliere il grido di Gesù in croce"

 Abbiamo voluto creare delle attività specifiche per ogni fascia d'età sperando di aiutarvi a diffondere e a celebrare la vita

E' anche possibile lasciare un vostro parere con un piccolo questionario

 

IL FUTURO E LA MEMORIA DELLA FAMIGLIA (1-2-3 orimaria) [DOC]- [PDF]

far riflettere e sperimentare i nostri bambini sull’importanza di avere i nonni e/o delle persone che sono vissute prima di noi, che hanno contribuito a trasmetterci la loro fede e il loro modo di vivere e che hanno dato una mano allo sviluppo della nostra società e della nostra cultura.

IL CORAGGIO DI SOGNARE CON DIO (4-5  primaria) [DOC]- [PDF]

far riflettere i bambini sull’importanza dei sogni nella nostra vita al fine di raggiungere davvero il progetto che Dio ha in mente per noi; far conoscere la storia di Madre Teresa come esempio di persona che ha saputo sognare con Dio; invitare i ragazzi a vivere una vita fatta di sogni davvero importanti che diano senso e sapore all’esistenza.

IL CORAGGIO DI SOGNARE CON DIO (Medie) [DOC]- [PDF]

far riflettere i ragazzi sul fatto che ciascuno di noi ha delle paure e che il condividerle con gli altri può aiutarci ad affrontarle; scoprire che, fidandosi di Dio e affidandoci a lui, possiamo vincere le nostre paure.

LA MATITA DI DIO (Adolescenti) [DOC]- [PDF]

con questo incontro invitiamo i ragazzi a riflettere su cosa vuol dire mettersi a servizio degli altri. Per introdurli a questa tematica abbiamo pensato di utilizzare la metafora della matita, la stessa che Madre Teresa utilizzò per descrivere se stessa e il suo agire. Scriveva infatti la santa: “Non sono che una piccola matita nelle Sue mani, nient’altro […] La matita deve solo poter essere usata”. Mettersi a servizio può significare anche imparare a sopportare le sofferenze, imparare a cancellare ciò che è sbagliato, capire cosa accade dentro di noi, aver piena coscienza di ogni propria azione. Mettersi al servizio significa lasciarsi guidare da Dio.

IL CORAGGIO DI SOGNARE CON DIO (Famiglia) [DOC]- [PDF]

riflettere sul significato della parola “sogno” nella nostra quotidianità. Quali sogni abbiamo, che cosa desideriamo per la nostra vita? Abbiamo fatto esperienza di sogni infranti e situazioni di buio? Siamo capaci di sognare in grande, ossia di sognare con Dio?

 

 

 

 

 

 

> Puoi scaricare un unico file con tutte le attività per ogni fascia d'età [DOC] - [PDF]
> Puoi scaricare il  Messaggio dei Vescovi

 

Share this article

About Author

CAV Legnago

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales.

Chi siamo

Il Centro Aiuto Vita è un'associazione di volontariato nata nel 1988 a Legnago e costituita associazione nel 1994.

La sua mission di identifica in 3 punti fondamentali

  1. Promuovere una mentalità aperta all’accoglienza e alla protezione di ogni essere umano, fin dal suo concepimento, in tutte le sue esigenze ed in tutto l’arco del suo sviluppo;
  2. Sostenere con l’aiuto concreto  a coppie ed a madri in attesa di un figlio o, comunque con figli a carico, fino a 3 anni;
  3. Sensibilizzare la comunità cristiana e la comunità civile intorno al valore primario e irripetibile di ogni vita umana

Ultimi articoli

Newsletter

Lascia la tua mail per rimanere aggiornato sulle iniziative del Centro Aiuto Vita
Privacy e Termini di Utilizzo